Tradizione del vino - Castello Banfi
 
Tradizione del vino - Castello Banfi
 
Scroll Down

Visite in cantina

A Castello Banfi la memorabile ed elegante ospitalità attende gli ospiti che visitano le meravigliose terre del sud della Toscana, aprendo agli appassionati cultori del vino di qualità le porte della propria cantina. Se i vigneti sono l’anima di Castello Banfi, infatti, la cantina ne è senz’altro il cuore.

Concepita per preservare al massimo l’integrità e la ricchezza delle uve, valorizzando appieno la straordinaria e pluriennale ricerca in tema di zonazione del territorio montalcinese e selezione clonale delle uve prodotte nella proprietà, la cantina si avvale oggi delle più avanzate tecnologie, frutto di avveniristiche sperimentazioni tecniche.

L’ultima innovazione, in ordine di tempo, è una nuovissima area di micro vinificazione – letteralmente una cantina nella cantina – nata per esaltare la ricchezza del patrimonio ampelografico, Una nuova area che, nel rispetto della filosofia Banfi, è completamente visitabile grazie, soprattutto, ad alcune confortevoli ed innovative soluzioni architettoniche, come il nuovo ponte sopraelevato che attraversa idealmente tutto il processo di vinificazione.

Le visite guidate della cantina sono disponibili su prenotazione:

* Lunedì – Venerdì, alle ore 16.00 dal 1 Marzo al 31 Ottobre (festività escluse)

* Lunedì – Venerdì, alle ore 15.30 dal 7 Gennaio al 28 Febbraio e dal 4 Novembre al 20 Dicembre (festività escluse)

Per le prenotazioni delle visite guidate:

Tel: 0577 877 505/877 514 dal Lun. al Ven. dalle 9.00 alle 18.00

Fax: 0577 877 508

mailto: reservations@banfi.it

Il tour guidato della cantina dura circa un’ora. La cantina si trova a 5 km di distanza dal Castello.

Trasferimento solo con mezzi propri.

Le degustazioni dell’ampia gamma dei nostri vini saranno disponibili presso l’Enoteca, sia prima che dopo il tour (a pagamento).

» Richiesta prenotazioni

Visite
I vini
Le Tenute

La Balsameria

Sotto l’ala nord del Castello Banfi si trova la lunga, suggestiva Balsameria, che molto ricorda una cantina in miniatura. Questo è il luogo, ricavato dai vecchi magazzini del Castello, dove nasce ed evolve la nostra preziosa Salsa Etrusca.

La Salsa Etrusca, molto più raffinata della maggior parte degli aceti balsamici presenti oggi sul mercato, è un nettare ottenuto con i metodi tradizionali degli antichi Etruschi. Le uve raccolte tardivamente vengono pigiate, il mosto filtrato viene messo a cuocere e, in seguito, lasciato raffreddare per poi essere collocato in botti di legno (4 – 8 mesi). Durante questa permanenza, si avvia il processo di “balsamizzazione”. Successivamente si procede al progressivo travaso in botticelle di capacità decrescenti (da 60 a 25 litri) e di legno diverso (rovere, castagno, ciliegio, frassino e gelso) fino a colmare l’ultima botticella da 25 litri dalla quale viene prelevata, a fine maturazione, la salsa balsamica. Con questa procedura l’invecchiamento si protrae per circa 12 anni.

Ogni anno, solo tre litri di Salsa Etrusca sono trasferiti da ogni botticella nella successiva più piccola. La misura delle botticelle  va a diminuire in dimensione, dato che le quantità diminuiscono con l’evaporazione. Grazie al metodo di affinamento adottato dalla Banfi è possibile trasformare il succo d’uva nella preziosa Salsa Etrusca, con il suo colore bruno scuro, il profumo inebriante e complesso, la ricca viscosità ed il gusto accattivante. Ottimo condimento per risotti, è particolarmente indicato nella preparazione di carni bianche e rosse, sul pesce al cartoccio o al forno, su omelette e su altre ricette in agro-dolce. Per le sue caratteristiche aromatiche  entra anche nella preparazione di alcuni dessert a base di frutta e gelatina. Da provare su fragole fresche, formaggi stagionati e persino sul gelato alla vaniglia.

La Salsa Etrusca di Castello Banfi è disponibile presso l’Enoteca e solo sul mercato italiano, dato che è prodotta in quantità molto limitate.

Scopri cos'è la Salsa Etrusca

Richiesta prenotazioni

Per avere maggiori informazioni e richiedere la prenotazione vi preghiamo di compilare il seguente form

PRIVACY POLICY

La tutela della privacy per Banfi S.r.l. è fondamentale. Banfi S.r.l. si impegna a mantenere riservate le informazioni personali degli utenti. È possibile offrire un servizio migliore facendo in modo che l'utente sia consapevole e capisca le norme e i criteri adottati per la tutela della privacy. I criteri che utilizza Banfi S.r.l. nel trattamento dei dati personali sono indicati di seguito.
 
Perché vengono raccolti i dati personali
Banfi S.r.l. raccoglie e utilizza le informazioni personali degli utenti per garantire un servizio migliore e per facilitare l'accesso a una vasta gamma di prodotti e servizi. Inoltre, i dati personali vengono utilizzati per mantenere ogni utente aggiornato su nuovi prodotti e su altre informazioni che Banfi S.r.l. ritiene possano interessare. Inoltre, i dati personali possono essere utilizzati per contattare l'utente per invitarlo a partecipare ad eventuali ricerche di mercato che permettano sia di valutare il grado di soddisfazione che di sviluppare prodotti migliori.
 
Come vengono raccolti i dati personali
Le informazioni riguardanti gli utenti vengono raccolte in molti modi. Per esempio, le informazioni utilizzabili per contattare l'utente possono essere richieste quando egli scrive a Banfi S.r.l., telefona per richiedere un servizio o partecipa a un sondaggio online. Inoltre, quando viene effettuata l'iscrizione a servizi Internet Banfi S.r.l. o l'iscrizione a una mailing list, vengono fornite informazioni che sono poi raccolte ed archiviate all'interno di un database sicuro.
 
Quando vengono rivelati i dati personali
Può accadere che sia necessario rivelare i dati personali dei clienti per legge o durante un procedimento legale o qualora fosse necessario per il pubblico interesse.
 
Come vengono tutelati i dati personali
Banfi S.r.l. tutela la sicurezza dei dati che gli utenti inviano, utilizzando procedure fisiche, elettroniche e gestionali. Banfi S.r.l. invita gli utenti a prendere le necessarie precauzioni per proteggere i propri dati personali su Internet. Banfi S.r.l. suggerisce di modificare spesso le password, utilizzando una combinazione di lettere e di numeri e assicurandosi di utilizzare un browser sicuro.

Accedere alle informazioni personali
L'utente può in ogni momento accedere alle informazioni che lo riguardano. Per consultare e aggiornare le informazioni personali informazioni personali che Banfi S.r.l. ha raccolto, è possibile contattare banfi@banfi.it.
 
Raccolta di altre informazioni personali
È possibile navigare nel sito di Banfi S.r.l. in modo anonimo. Tuttavia, il browser comunica automaticamente il tipo di computer e di sistema operativo utilizzati.

Come molti altri siti web, il sito web di Banfi S.r.l. utilizza la tecnologia "cookie". La prima volta che l'utente si collega al sito, il cookie identifica il browser con un numero casuale univoco. I cookie utilizzati non rivelano alcuna informazione di carattere personale dell'utente, tranne eventualmente il nome di battesimo che viene utilizzato per dare il benvenuto al momento della visita successiva. I cookie consentono di capire quali parti dei siti sono consultate con maggiore frequenza, quali sono i percorsi dei visitatori e per quanto tempo essi rimangono collegati. I cookie vengono utilizzati per studiare gli schemi di traffico sul sito Banfi S.r.l. così da poterlo migliorare.